La mia preghiera è il canto.
Canti per una più attiva partecipazione alla Liturgia.
Rallegrati Gerusalemme - 31
[

vedi: f11 f21

] - ing - M. Frisina
Rallegrati Gerusalemme gioite in lei quanti l'amate sfavillate di gioia voi che avete pianto con lei. Ecco manderò su di lei la prosperità come un fiume; come un torrente in piena la ricchezza delle genti. Vi consolerò come madre e benedirò i vostri figli, consolerò il vostro cuore e lo riempirò di gioia. Io radunerò ogni stirpe e gli mostrerò la mia gloria, li manderò tra le genti a portare il mio annunzio.