La mia preghiera è il canto.
Canti per una più attiva partecipazione alla Liturgia.
Scusa, Signore - 31
[

vedi: f11 f21

] - off - TM: Biagioli-Aliscioni - 1975
Scusa, Signore, se bussiamo alla porta del tuo cuore: siamo noi. Scusa, Signore, se chiediamo mendicanti dell’amore un ristoro da te. Così la foglia quando è stanca cade giù ma poi la terra ha una vita sempre in più. Così la gente quando è stanca vuole te e Tu Signore hai una vita sempre in più sempre in più. Scusa, Signore, se bussiamo nella reggia della luce: siamo noi. Scusa, Signore, se sediamo alla mensa del tuo corpo per saziarci di te. Scusa, Signore, quando usciamo dalla strada del tuo amore: siamo noi Scusa Signore se ci vedi solo all’ora del perdono ritornare da te.