La mia preghiera è il canto.
Canti per una più attiva partecipazione alla Liturgia.
Accogli, o Signore
- qua - T: R. Lavagna - M: A. Vitalini - 1965 - (r2:92)
Accogli, o Signore, il mio grido, nel cuore ho cercato il tuo volto: quel volto non nascondermi, Signore. Ricorda che sempre benigno tu fosti in passato per noi; non fare che il nemico ci soggioghi. Con cuore pentito e sincero, perdono imploriamo Signore: perdona chi confessa il suo errore. Con animo puro, Signore, veniamo a te, nostra salvezza, Gesł, di nostra vita redentore.