La mia preghiera è il canto.
Canti per una più attiva partecipazione alla Liturgia.
Ecco la serva
Ecco la serva del Signore, si compia in me la sua volontà ecco mi offro al tuo amore, a te mio Salvatore. No, non temere figlia di Sion ecco a te viene il tuo Re con tutto il cuore rallegrati Gerusalemme. Ora è tuo sposo il Creatore, il Dio di tutta la terra, tuo Redentore potente il Santo d'Israele. Gioisci, esulta, figlia di Sion porrò dimora in mezzo a te si è destato il Signore il Forte di Giacobbe.