La mia preghiera è il canto.
Canti per una più attiva partecipazione alla Liturgia.
Preghiera del povero
- avv
Vengo da Te mio Signore, con il mio peso di male ma so che Tu sei amor, credo che Tu sei perdono quello che sono lo sai Tu conosci la mia storia la stanchezza la miseria che vengo a darti Signore. Ma io spero in Te Signor, attendo tutto da Te se il Tuo Spirito è con me ritroverò la mia vita dal mio nulla grido a Te ascolta la mia preghiera. Sai quante volte Signore sono rimasto lontano, persa la mia libertà ma Tu mi hai preso per mano sai la mia sete di Te sai la notte del mio cuore ma il deserto che ho vissuto se Tu lo vuoi fiorirà. Ti devo tutto Signore e non ho nulla da darti ma Tu mi accogli così il mio abbandono al Tuo amore sento la mia povertà ma Tu sei la mia ricchezza sei la vita, la speranza sei la mia pace Signore.