La mia preghiera è il canto.
Canti per una più attiva partecipazione alla Liturgia.
Ti ringrazio, mio Signore
- P. Sequeri
Amatevi l'un l'altro come Lui ha amato noi, e siate per sempre suoi amici, e quello che farete al più piccolo tra voi, credete l'avete fatto a Lui. Ti ringrazio mio Signore non ho più paura perché, con la mia mano nella mano degli amici miei. Cammino tra la gente della mia città e non mi sento più solo, non sento la stanchezza e guardo dritto avanti a me, perché sulla mia strada ci sei Tu. Se amate veramente perdonatevi tra voi nel cuore di ognuno ci sia pace, il Padre che è nei cieli vede tutti i figli suoi, con gioia a voi perdonerà. Sarete suoi amici se vi amate tra di voi e questo è tutto il Suo vangelo. L'amore non ha prezzo non misura ciò che dà, l'amore confini non ne ha.