La mia preghiera è il canto.
Canti per una più attiva partecipazione alla Liturgia.
Te Deum
1. Te Deum laudámus: * te Dóminum confitémur. 2. Te aetérnum Patrem * omnis terra venerátur. 3. Tibi omnes ángeli, * tibi Caeli et univérsae potestátes, 4. tibi Chérubim et Séraphim * incessábili voce proclámant: 5. Sanctus, 6. Sanctus, 7. Sanctus, * Dóminus Deus Sábaoth. 8. Pleni sunt caeli et terra * maiestátis glóriae tuae. 9. Te gloriósus * apostolórum chorus, 10. Te prophetárum * laudábilis númerus, 11. Te martyrum candidatus * láudat exércitus. 12. Te per orbem terrárum * sancta confitétur Ecclésia: 13. Patrem * imménsae maiestátis; 14. venerándum tuum verum * et únicum Fílium; 15. Sanctum quoque * Paráclitum Spíritum. 16. Tu rex glóriae, * Christe, 17. Tu Patris * sempitérnus es Fílius. Te lodiamo, o Dio, te confessiamo Signore. Te eterno Padre, tutta la terra ti adora. Te gli angeli tutti te i cieli e tutte le potestà. Te i cherubini e i serafini, con incessante cantico acclamano: Santo, Santo, Santo è il Signore Dio degli eserciti. Pieni sono i cieli e la terra della tua maestà sovrana. Il coro glorioso degli Apostoli, la veneranda schiera dei Profeti, lo sfolgorante esercito dei Martiri cantano le tue lodi. Per tutta la distesa della terra, la santa Chiesa ti adora, o Padre nella tua immensa maestà, con Colui che è veramente il tuo unico Figlio, degno di adorazione, con lo Spirito Santo nostro Consolatore. O Cristo, tu sei il re della gloria, Tu l'eterno Figlio del Padre.