La mia preghiera è il canto.
Canti per una più attiva partecipazione alla Liturgia.
Salmo 121 - 21
[

vedi: f11

] - sal ing - Antif: D. Stefani (1962) - Salmo: J.Gelineau (1953)
Rallegrati, Gerusalemme: accogli i tuoi figli nelle tue mura! Esultai quando mi dissero: 'Andiamo alla casa del Signore!' E ora stanno i nostri piedi alle tue porte, Gerusalemme! Gerusalemme, riedificata come cit, ricostruita compatta! sono salite le tri, le tri del Signore. A lodare il nome del Signore - è precetto in Israele - , sono i troni del giudizio per la casa di Davide. Chiedere pace per Gerusalemme: sia sicuro chi ti ama, sia pace nelle tue mura, sicurezza nei tuoi baluardi. Per amore dei fratelli e dei vicini io di: 'In te sia pace!' Per la casa del Signore, nostro Dio, io cerco il tuo bene. Sia gloria al Padre, al Figlio, allo Spirito Santo: a chi era, è, e sa nei secoli il Signore.