La mia preghiera è il canto.
Canti per una più attiva partecipazione alla Liturgia.
Gesù mio - 21
[

vedi: f11

] - Canto popolare (S. Alfonso M. de' Liguori?) - (r2:373)
Gesù mio, con dure funi, come reo chi ti legò ? Sono stati i miei peccati: Gesù mio, perdon pietà. (2 volte) Gesù mio, le sacre membra chi spietato flagellò ? Gesù mio, il tuo bel volto chi crudele schiaffeggiò ? Gesù mio, la nobil fronte chi di spine Ti coronò ? Gesù mio, sulle tue spalle chi la croce Ti caricò ? Gesù mio, le sacre mani chi con chiodi Ti trapassò ? Gesù mio, gli stanchi piedi chi alla croce t'inchiodò ? Gesù mio, il tuo costato chi con lancia Ti squarciò ? O Maria, il Divin Figlio chi crudel ti rubò ? [ Gesù mio, con dure funi come reo chi ti legò ? Sono stata io l'ingrata, ah mio Dio, perdon, pietà. Gesù mio, la bella Faccia chi crudele ti schiaffeggiò? Gesù mio, di fango e sputi il bel Volto chi t'imbrattò? Gesù mio, le belle Carni chi spietato ti flagellò? Gesù mio, la nobil Fronte chi di spine ti coronò? Gesù mio, sulle tue Spalle chi la Croce ti caricò? Gesù mio, la dolce Bocca chi di fiele t'amareggiò? Gesù mio, le Sacre Mani chi con chiodi ti trapassò? Gesù mio, quei stanchi Piedi alla Croce chi t'inchiodò? Gesù mio, l'amante Core colla lancia chi ti passò? O Maria, quel tuo bel Figlio chi l'uccise, chi tel rubò? Sono stata io l'ingrata, o Maria, perdon, pietà. ]