La mia preghiera è il canto.
Canti per una più attiva partecipazione alla Liturgia.
Apparira' - 21
[

vedi: f11

] - M. Cocagnac op (1924 - 2006) - Hondy
Apparirà nel suo splendore il Signor dell'umanità: ed ecco l'alba che aspettate là in mezzo all'oscurità. E' come un bimbo nel deserto della città è il Dio di ogni bontà. A Israele, fuggito dal male, nel deserto la legge donò, ma Israele era ancora bambino per restare fedele al suo amor. A Mosè solitario e fedele, che la pietra in sorgente mutò, egli pose Aronne vicino come una fonte d'eterno perdono. Ma Israele avuta la legge, chiese un re al Signore Iahvè perché il popolo ancora bambino non sapeva ordinarsi da sé. Ebbe Davide il valoroso, lo splendore di Salomone, poi tutti i re che tradiron l'antica alleanza di Iavhè. Lungo i fiumi di Babilonia un popolo versa il suo pianto, da primavera all'autunno sugli anni del suo dolor. Per lui non più canti né feste, poiché non si sente un profeta che porti una nuova speranza di ritornare a vedere Sion.