La mia preghiera è il canto.
Canti per una più attiva partecipazione alla Liturgia.
Al tuo santo altar - 21
[

vedi: f11 f31

] - ing - T: E. Renoglio - M: Haie les Roses - 1963
Al tuo santo altar mi appresso o Signor, mia gioia e mio amor. O Signore che scruti il mio cuor dal maligno mi salvi il tuo amor. Tu sei forza sei vita immortal perché triste cammino tra i mal. Mi risplenda la luce del ver e mi guidi sul retto sentier. Sulla cetra a te canto, Signor non s'attristi e si turbi il mio cuor. Mia salvezza e speranza sei tu ch'io ti lodi in eterno, o Gesù.