La mia preghiera è il canto.
Canti per una più attiva partecipazione alla Liturgia.
Cantico di Anna - 21
[

vedi: 11 31

] - S. Matinez - L. Leone
Il mio cuore esulta nel Signor, la mia fronte s'innalza grazie al mio Dio, perché godo dei suoi bene fici, non c'è Santo come il Signor. Non vi siano discorsi superbi, né arroganza sulla vostra bocca; il Signore è il Dio che sa tutto, le sue opere sono eterne. L'arco dei forti si è spezzato, ma i deboli son pieni di vi gore. Sette volte la sterile ha partorito e la ricca di figli è sfiorita. Non c'è Santo come il Signor, non c'è Santo come il Signor.