La mia preghiera è il canto.
Canti per una più attiva partecipazione alla Liturgia.
Le sue fondamenta - 21
0674.21 [

vedi: 11

] - c - sal - F. Rainoldi - (RN 201) (Salmo 86)
Di te si dicono cose stupende, città di Dio. Le sue fondamenta sono sui monti santi; + il Signore ama le porte di Sion * più di tutte le dimore di Giacobbe. Di te si dicono cose stupende, città di Dio. Ricorderò Raab e Babilonia / fra quelli che mi conoscono; + ecco, Palestina, Tiro ed Etiopia: * tutti là sono nati. Di te si dicono cose stupende, Si dirà di Sion: «L’uno e l’altro è nato in essa * e l’Altissimo la tiene salda»: città di Dio. Il Signore scriverà nel libro dei popoli: * «Là costui è nato». Di te si dicono cose stupende. E danzando canteranno: * «Sono in te tutte le mie sorgenti», città di Dio. Gloria al Padre, al Figlio, e allo Spirito Santo, * per tutti i secoli. Amen. Di te si dicono cose stupende, città di Dio.