La mia preghiera è il canto.
Canti per una più attiva partecipazione alla Liturgia.
Terra promessa - 21
[

vedi: f11

] - T: G.F. Poma - M: Salterio ginevrino, 1551 - (RN305)
Tu sai quanta strada ho fatto ormai, quanto ho cercato in povertà, sempre mi rispondi: 'Il Regno è qui!'. Così la speranza non morirà, perché già fiorisce l'eternità, quando nel cammino tu sei con me. Dov’è quella terra di novità? Cerco quella vita che porti tu, perché tu prometti: «Il Regno è qui!». Quando tutto sembra oscurità, sento la parola che dici a me: «Non sai? Il Signore è fedeltà». Vivo un’attesa che finirà, credo che un giorno si compirà, perché tu prometti: «Ritornerò!». Tutto in quel giorno vivrà di te. Ora so, Signore, che ti vedrò: ora ti aspetto, e tu verrai.